il fotografo

fotografo

 

    Appassionato dilettantissimo di fotografia, ho sempre sognato una reflex fino a quando, nel 1991, ho acquistato una Olympus OM20 con 50mm/f1.8, presto affiancata da uno zoom Vivitar 70-210mm f/4.5-5.6. Tutto rigorosamente usato. Questa macchina mi ha accompagnato nei miei primi passi e ne ho sempre ricavato una grande soddisfazione.

    Poco amante delle reflex autofocus, ho "rinnovato" la mia attrezzatura nel 1994 vendendo l'amata Olympus per una Canon A1, affiancata recentemente da una AE1, con 17mm/f3.5, 24mm/f2.8, 28mm/f/2.8, 50mm/f1.8, 135mm/f2.8 e zoom 60-300mm/f4-5.6; a condire il tutto ci sono diversi accessori come un duplicatore di focale, due Power Winder A, tre tubi di prolunga per macro e un duplicatore di diapositive.

    Anche se non amo le autofocus non volevo diventare una sorta di integralista: quando mi si è parato davanti l'affare l'ho preso al volo... così, anche se in realtà mi interessava solo l'obiettivo Sigma 24-70mm/f2.8 DF EX DG ASF, ho preso tutto il bundle, cosicchè mi ritrovo anche con una Nikon F80 con impugnatura-portabatterie MB16. Il tutto, ovviamente, usato. In seguito si è aggiunto anche un Tokina 80-200/f2.8 e una Nikon F90X come secondo corpo.

    Ben lontano dal considerarmi un fotografo, so cosa mi piace ma non so come farlo, quindi scatto scatto scatto e poi scelgo le foto decenti. Ho sviluppato una predilezione per i paesaggi (anche se poi spesso mi ritrovo con anonime "cartoline"), particolari e ritratti rubati agli inconsapevoli soggetti. L'unico (magro) vanto delle mie foto è che non ci sono persone che guardano nell'obiettivo facendo ciao ciao con la manina....

    Qui di seguito c'è qualche foto a caso, ma non sarà difficile trovare anche le altre...

www.flickr.com
www.flickr.com
www.flickr.com